Warning: A non-numeric value encountered in /home/customer/www/giuliodetti.com/public_html/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5841

Finalmente dopo mesi di attesa si è concretizzata la concessione dell’immobile ex-asilo di Montemerano all’associazione l’Accademia del Libro, con l’approvazione dello schema di contratto di comodato.

Durante la mia ultima giunta comunale (Agosto 2011), come assessore alla cultura, ricordo di aver lasciato tutta la documentazione necessaria per stipulare i tre atti necessari a rendere fruibile la biblioteca.

I passi da perfezionare concordati erano i seguenti:

  • Accettazione della donazione modale dei 6000 volumi
  • Comodato del locale ex-asilo di Montemerano
  • Convenzione utilizzo biblioteca

Eravamo inoltre rimasti d’accordo con l’associazione “Accademia del Libro” per un contributo economico una tantum di €2500 necessari a coprire parzialmente le spese per il trasporto e l’allestimento dei locali.

Erano state anche definite le linee guida per la successiva convenzione che regolava la gestione del bene, con il comune che si sarebbe fatto carico delle utenze base (luce, acqua e gas ed adsl), mentre l’associazione avrebbe garantito un’apertura oraria minima, necessaria ad inserire la nascente biblioteca fra i nuclei bibliotecari della provincia di Grosseto, offrendo quindi a tutti i montemeranesi la possibilità di praticare lo scambio interbibliotecario di libri.

La biblioteca di Montemerano ed il suo centro di documentazione medioevale, potrebbero essere uno dei portali di accesso del “museo diffuso di comunità”, oltre al centro di partenza per escursioni sui percorsi culturali con origine Montemerano, come ad esempio quello della “via del sale”.

Inoltre la biblioteca potrà diventare un punto informativo, dotato di adsl free per i molti turisti che visitano il borgo.

Nonostante siano passati molti mesi per completare un iter praticamente già definito ad Agosto 2011, è un piacere vedere uno dei molti progetti da me iniziati e strutturati insieme ad associazioni del posto volgere verso la sua conclusione… presto Montemerano avrà la sua biblioteca!!!!